cerca

Vendite estive online: a Rimini 696 negozi scelgono l’e-commerce

Così gli esercenti romagnoli intendono prolungare le vendite dei loro prodotti ai vacanzieri, anche dopo che questi sono tornati nelle loro città di residenza

Come si sa, la riviera romagnola è nota anche per le opportunità di shopping che riserva ai vacanzieri, con innumerevoli negozi aperti dalle 8 del mattino fino a tarda notte.

L’Assessore per le Attività economiche del Comune di Rimini, Yuri Magrini, ha reso noto che 696 esercizi cittadini, dall’abbigliamento al food, hanno deciso di affiancare al tradizionale negozio su strada anche un loro e-commerce.

La funzione del negozio online, secondo i commercianti riminesi, è quella di prolungare le vendite dei turisti anche nel periodo post vacanziero, fuori dal territorio cittadino e perfino nazionale.

Così facendo, chi trascorre un periodo di ferie a Rimini può continuare ad apprezzare e a giovarsi dello stile tipico locale anche dopo essere tornato alla vita di tutti i giorni nel proprio luogo di residenza.

Ancora una volta, nel commercio su strada, la Romagna mostra di essere un passo avanti rispetto a molte altre regioni d’Italia.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.