cerca

Vendite Amazon: 130 miliardi di dollari per il terzo trimestre 2022

Il colosso americano continua a subire l’attacco dei piccoli e-commerce di proprietà sui quali si orientano sempre di più le scelte dei consumatori

Delusione nelle aspettative di Amazon anche nel trimestre luglio-settembre 2022. Per il colosso americano continua la discesa dei fatturati a fronte di un aumento del numero di vendite. Segno che su Amazon si acquista prevalentemente con scontrini medi in diminuzione.

Dopo avere fatto registrare una perdita di circa 2 miliardi anche nel secondo trimestre di quest’anno, le previsioni per il trimestre in corso non sono davvero rassicuranti.

Su un valore preventivato di 160 miliardi di dollari, in realtà il fatturato luglio-settembre si attesterà intorno ai 125/130 miliardi.

Come abbiamo più volte scritto, Amazon continua a subire l’attacco dei piccoli e-commerce di proprietà in forte crescita in tutto il mondo ed anche nel nostro Paese.

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono a dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.