cerca

Vendite Amazon: tagli ai prodotti per fronteggiare il forte calo

Il colosso americano continua a subire i colpi degli e-commerce privati ed è sempre più alla ricerca di soluzioni per combattere la crisi di fatturati

Il quotidiano americano più diffuso negli Stati Uniti, il Wall Street Journal, pubblica un articolo dove si evidenzia la crisi di vendite, che da qualche mese attanaglia i fatturati di Amazon.

Nonostante il mondo degli e-commerce sia in forte crescita, il colosso americano sta subendo i colpi dell’imprenditoria privata che preferisce vendere con proprie piattaforme, piuttosto che affidare i propri prodotti e servizi al marketplace.

Per questo motivo, Amazon sta rivedendo la propria politica sulle vendite a marchio Prime che, anche sul piano delle regole sulla concorrenza, sta mostrando diversi aspetti di criticità.

Anche in Italia le imprese che si aprono al mercato online stanno decidendo, sempre in numero maggiore, di rendersi indipendenti dalla piattaforma di Jeff Bezos.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.