cerca

Vendite al dettaglio: e-commerce da record nell’anno in corso

Sono stati pubblicati gli aggiornamenti dei dati ISTAT, relativi al mese di luglio 2022, dove i fatturati sono trainati dalla crescita degli acquisti online

L’ISTAT ha aggiornato al mese di luglio 2022 i dati di crescita delle vendite al dettaglio. In termini di fatturato si registra un aumento del 1,4%, mentre in termini quantitativi la crescita è stata del 1%.

Su base annua la proiezione è pari a un +7,3%, ma entrando nello specifico del settore e-commerce la crescita sale a un +20,6%.

In sostanza, nelle linee generali, a trainare la situazione positiva del retail sono proprio le vendite online, cresciute prevalentemente grazie all’apertura di nuovi e-commerce di proprietà da parte di produttori e distributori.

Secondo l’ISTAT gli aumenti maggiori, in termini di vendite, sono nei settori dell’informatica, delle telecomunicazioni, dei cellulari, dei piccoli elettrodomestici fra cui radio e televisori.

Al contrario, le crescite minori riguardano la foto-ottica e l’editoria.

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono a dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.