cerca

Vendere ai russi online: da giugno l’e-commerce disponibile in Italia

Sarà possibile trasferire il proprio catalogo e-commerce mediante una apposita piattaforma, attrezzata per l’import e per l’export

Si chiama Ozon, è un marketplace, ma funziona diversamente da Amazon. Attualmente è presente in Cina, Turchia, Israele, Stati Uniti e Corea del Sud.

Il funzionamento è semplice. Le aziende, che già si sono orientate a vendere online mediante un proprio e-commerce in Italia, potranno caricare il loro catalogo anche in lingua russa, supportati dalla piattaforma di Mosca.

Ozon non impone regole come Amazon, ma è alla ricerca di partner che consentano di vendere online i prodotti russi in altri Paesi e, contemporaneamente, apre i propri mercati a chi vende tramite e-commerce.

In Italia, Ozon sarà disponibile da giugno 2022.

Nel frattempo è bene che gli imprenditori italiani comincino ad organizzare i propri cataloghi online, adeguando le proprie schede-prodotto alle filosofie di acquisto del pubblico russo.

Essere i primi sarà un indubbio vantaggio.

Identica operazione dovranno mettere in atto quelle società che intendono importare, tramite le vendite online, i prodotti russi in Italia.

Sono necessari professionisti dell’uno e l’altro settore, ma questo non rappresenta un problema. Tra l’altro sono diversi coloro che si sono già messi in contatto con la nostra redazione.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.