cerca

I 15 farmaci per guarire un sito/e-commerce ammalato di scarsa-vendita

Questo articolo è riservato al proprietario di un ecommerce che vende molto meno di quanto dovrebbe. Se non hai un ecommerce, oppure se hai intenzione di costruirne uno, si tratta di informazioni comunque indispensabili anche per chi possiede un semplice sito “vetrina”. Difatti, ti sto confidando il resoconto sintetico di uno studio specialistico su alcuni […]

Questo articolo è riservato al proprietario di un ecommerce che vende molto meno di quanto dovrebbe.

Se non hai un ecommerce, oppure se hai intenzione di costruirne uno, si tratta di informazioni comunque indispensabili anche per chi possiede un semplice sito “vetrina”.

Difatti, ti sto confidando il resoconto sintetico di uno studio specialistico su alcuni ecommerce italiani, fra cui potrebbe esserci anche il tuo. Vi abbiamo partecipato anche noi di evoluzionecommerce.

Come per un negozio fisico che deve vendere al pubblico, anche gli ecommerce sono stati collocati in tre diverse ambientazioni:

  • siti/ecommerce in piena luce (vendono al meglio delle loro potenzialità),
  • siti/ecommerce nella penombra (vendono molto meno di quanto potrebbero rendere),
  • siti/ecommerce nel buio totale (sono un disastro).

Queste le problematiche riscontrate, che li differenziano. Le più evidenti (peraltro risolvibili) sono principalmente 15.

Scopri se tra esse ve ne sia una o più che riguarda anche il tuo sito/ecommerce.

  1. Cataloghi macchinosi.
  2. Prodotti le cui caratteristiche non rispondono alla ricerca online del cliente.
  3. Percorso tortuoso per arrivare alla cassa.
  4. Mancanza di chiarezza sui prodotti, sulle garanzie, sulle spese e tempi di spedizione.
  5. Immagini e testi poco accattivanti.
  6. Difficoltà di navigazione sullo smartphone.
  7. Colori non idonei al tipo di clientela.
  8. Sezioni generaliste che appaiono prima di arrivare agli elenchi dei prodotti.
  9. Connessioni lente e non sicure.
  10. Prodotti esposti nella home senza il relativo prezzo.
  11. Assegnazione di prezzi non chiari sui singoli prodotti.
  12. Concorrenza su marketplace e trovaprezzi.
  13. Scarsi aggiornamenti e rara attività promozionale.
  14. Significativa assenza di un piano strategico di marketing.
  15. Mancanza di focalizzazione sul mercato.

Se nel tuo sito/ecommerce è presente anche una sola delle problematiche qui sopra esposte è molto probabile che tu stia perdendo delle vendite.

La stessa cosa vale per un sito. Un sito al buio non viene visto da nessuno e fa persino sparire l’immagine di chi ne è proprietario.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.