cerca

Generazione Z: il futuro delle aziende dotate di un e-commerce

Le persone nate tra il 1995 e il 2010 sono cresciute nell’era del digitale e sempre più, avanzando nell’età, costituiranno lo zoccolo duro dei clienti che comprano online

Si dice che i giovani abbiano pochi soldi in tasca. E questo è vero, ma è altrettanto vero che, quando spendono i loro denaro, lo fanno quasi sempre online. Salvo che si tratti di condividere qualche birra con gli amici in un pub.

Lo scrive il quotidiano La Repubblica, che sottolinea quanto questa generazione sia importante nel mondo delle vendite online.

I fatturati provenienti dal settore degli e-commerce sono in forte crescita e la Generazione Z, quella dei nati tra il 1995 e il 2010, è la base del futuro della e-shopper economy.

Difatti si tratta di persone che nascono nell’era digitale, che vivono nel digitale e che, anche crescendo, useranno sempre di più gli strumenti digitali per soddisfare le loro esigenze di acquisto.

Dunque, è una generazione che va tenuta nella massima considerazione, sia per il presente, sia per il futuro delle aziende che sentono l’esigenza di vendere online.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.