cerca

Facebook (l’azienda) cambia nome e identità

Nasce Metaverso destinato a trasferire online molte delle nostre attività quotidiane

Dal primo dicembre prossimo Mark Zuckerberg aprirà ufficialmente la nuova stagione della sua azienda Facebook Inc., mettendo al lavoro squadre di informatici per la costruzione di un nuovo social che andrà ad affiancare il “faccia-libro”. Si chiamerà Metaverso ed è destinato a coinvolgere sempre più persone negli usi e nelle abitudini di chi naviga online.

L’intento di Zuckerberg, come lui stesso ha dichiarato, è quello di ottimizzare il tempo delle nostre vite, riducendo gli spostamenti e permettendoci di fare molte più cose da casa per occupare le nostre giornate. Tutto da un’unica piattaforma: lavoro, gioco, istruzione, comunicazione e, soprattutto, acquisti. Persino il mondo affettivo potrebbe esserne coinvolto.

Un’operazione che viene definita di “tecnologia sociale”.

A quanto si capisce, dunque, ci orienteremo verso una minore mobilità e verso un mondo virtuale sempre più performante e immaginario. Non è un caso che Zuckerberg faccia riferimento al periodo pandemico, che a suo dire ci avrebbe insegnato come gran parte delle attività umane (anche di prima necessità) possano essere svolte da ognuno, comodamente, dal proprio appartamento.

La rivoluzione imposta dal web continua e Zuckerberg prevede che sarà proiettata all’infinito. Non a caso il simbolo di Metaverso è un 8 rovesciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *