cerca

Ecommerce vola al 7% del PIL italiano per l’intera filiera

Le vendite online hanno creato anche 1,6 milioni di nuovi posti di lavoro e hanno contribuito a un tesoretto di 49 miliardi nelle casse dello Stato

Se qualcuno avesse ancora dubbi sulle capacità dell’ecommerce di creare ricchezza, deve arrendersi alla sua ostinazione.

Gli ultimi dati, forniti ufficialmente dal Consorzio per il Commercio Digitale, ci dicono che nel 2023 l’ecommerce ha creato un giro d’affari di oltre 133 miliardi di euro, il che equivale al 7% del PIL italiano.

La cifra appena indicata è quella relativa all’intera filiera delle vendite online, fra cui anche 1,6 milioni di nuovi posti di lavoro.

Anche sul piano fiscale l’ecommerce comincia ad essere una manna per le casse dello Stato, in quanto nel solo 2023 ha generato versamenti per oltre 49 miliardi.

Considerati questi numeri, c’è qualcuno che ancora possa dubitare che l’ecommerce porterà grandi benefici anche alla sua azienda? (Fonte Althesys)

– Se hai un’azienda e vuoi tenerti informato sul mondo del commercio e della comunicazione digitale, unisciti alla community di imprenditori che abbiamo creato su LinkedIn 
Chiedi di partecipare adesso

Leggi anche gli editoriali di evoluzionecommerce

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *