cerca

Ecommerce viaggi traina l’intero comparto a oltre 37 miliardi di euro

Le prenotazioni online e l’acquisto di una vacanza non sono più soltanto una prerogativa dei portali specializzati, ma anche delle singole strutture ospitali

A fine 2023 i risultati nel settore turistico sono tornati ai livelli del periodo pre pandemico.

In Italia si calcola un giro d’affari di 20,4 miliardi per quanto concerne l’ospitalità, oltre a circa 17 miliardi per il comparto dei trasporti.

A trainare il rilancio del traffico turistico nel nostro Paese è stato l’ecommerce, che ha contribuito con 12 punti di incidenza rispetto all’ultimo quadriennio.

Le prenotazioni online non avvengono più soltanto mediante i portali specializzati, ma soprattutto attraverso gli ecommerce delle singole strutture, agenzie di viaggio e operatori turistici di ogni regione dello Stivale. (Fonte Viaggi Magazine)


Leggi anche i nostri editoriali

Questa news è a cura di evoluzionecommerce, il team che affianca gli imprenditori nelle vendite online. Chiedi un contatto adessoOtterrai una consulenza gratuita di 30 minuti. Potrai anche chiedere la pubblicazione gratuita di tue news, che saranno selezionate dalla nostra redazione.

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *