cerca

E-commerce in macchina: previsti 352 milioni di auto collegate

Accordo Mercedes-Visa per installare un dispositivo che consenta gli acquisti anche in viaggio

Mercedes-Benz ha presentato un nuovo progetto di acquisti direttamente dalle automobili private o dai mezzi commerciali, grazie ad un accordo stipulato con Visa.

Di fatto, dalla primavera 2022 sarà possibile comprare negli e-commerce da un apposito dispositivo montato in macchina, che riconosce il buyer mediante un sensore di impronte digitali.

Le previsioni sono che entro il 2025 il dispositivo potrà essere installato in oltre 352 milioni di auto in tutto il mondo e che il volume di affari sarà di oltre 86 miliardi di dollari all’anno.

La digitalizzazione del mercato, dunque, non sembra conoscere frontiere e propone sempre nuove opportunità di acquisto a tutte quelle aziende che si manifestano con un proprio canale di vendita su internet.

Il nuovo sistema di Mercedes-Benz sarà attivo inizialmente soltanto in Gran Bretagna e in Germania, ma è prevista una rapida diffusione anche in altri Paesi europei, fra cui l’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *