cerca

E-commerce come funziona: quale piattaforma utilizzare

L’esperienza fondata su milioni di siti costruiti per le vendite online gioca a favore degli strumenti open source rispetto ai sistemi informatici proprietari

Questa di oggi è la seconda “pillola” di conoscenza che il nostro Magazine dedica alla consapevolezza di come funziona un ecommerce sotto il profilo della tecnologia.

Ieri avevamo concluso la nostra mini-news presentando le piattaforme open source più comuni. Oggi, vogliamo riflettere sui motivi per cui è bene scegliere proprio la tecnologia open source.

Tralasciando quanto abbiamo già detto sulla furbizia e sul malcostume di alcune web agency, la scelta di piattaforme come Woocommerce ed altre simili sembra essere la più logica.

Difatti si tratta di strumenti informatici che già hanno incontrato e risolto problematiche di ogni tipo. Sono tra le più diffuse al mondo e, per questo, godono della migliore affabilità con l’ambiente di Internet.

Al contrario, le piattaforme proprietarie, cioè quelle realizzate su un singolo progetto, sono caratterizzate da una unicità che, quasi sempre, si trova a dovere affrontare evoluzioni necessarie, ma non previste.

In questi casi l’elaborazione di nuove procedure informatiche e l’adeguamento alle crescenti operatività aziendali diventa di difficile, se non impossibile, applicazione.

Ne consegue un grave danno per l’impresa che si trova impossibilitata a sviluppare nuove funzioni di vendita e nuove personalizzazioni.

Peraltro, mentre piattaforme come Woocommerce o Prestashop sono completamente gratuite, le piattaforme proprietarie sono piuttosto care perché richiedono tempi di progettazione e di sviluppo molto più lunghi.

E tu, su quale piattaforma stai per costruire o hai costruito il tuo ecommerce?

Se vuoi anche tu approfondire lo studio
del tuo assetto tecnologico online
per tradurlo in azioni di successo,
contatta adesso evoluzionecommerce.
Ne parleremo senza alcun impegno da parte tua.

Continua con evoluzionecommerce in questo affascinante micro-percorso di come funziona un ecommerce di successo. Domani parleremo dei collegamenti a Google e a Meta. (Fonte evoluzionecommerce)

  • Accelera adesso il tuo processo di conoscenza nel mondo degli ecommerce.
  • Conosci adesso qual è lo stato del tuo attuale assetto tecnologico sul web.
  • Scrivi a evoluzionecommerce per richiedere una call personalizzata, che per te sarà gratuita.

Leggi anche gli editoriali di evoluzione

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *