cerca

E-commerce 2022: i trend di acquisto, le proiezioni e i pagamenti

Nel mese di gennaio salgono vorticosamente le vendite online in quasi tutti i settori e aumenta anche la ricerca di transazioni rateizzate

Secondo il consueto Osservatorio Hybrid Lifestyle di Nomisma, la società di consulenza finanziaria fondata da Romano Prodi, già nel mese di gennaio 2022 si apprezza un forte incremento delle vendite online, rispetto al 2021.

A fine anno, il mercato dovrebbe attestarsi intorno ai 30,5 miliardi di euro.

Le categorie che si stanno distinguendo maggiormente sono:

  • Hi-Tec (+33%)
  • E-grocery – spesa online (+32%)
  • Abbigliamento e scarpe (+27%)
  • Vino (+24%)
  • Farmaci e bellezza (+23%)

Seguono tutti gli altri comparti che registrano una crescita media del 17%.

È interessante anche un altro dato, quello della ricerca di e-commerce che consentano pagamenti rateizzati.

Di questa formula abbiamo già parlato in una news del 27 gennaio scorso, ma vale la pena sottolineare che si tratta di rateizzazioni brevi e senza interessi con l’intervento di banche specializzate.

A prediligere questa formula sono acquirenti dai 30 ai 45 anni. Purtroppo sono ancora pochi gli e-commerce a conoscenza di questo vantaggio e che, quindi, siano già in grado di offrire questo straordinario servizio di vendita.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.