cerca

Così i giornali italiani parlano delle vendite online

Se le testate di stampa più prestigiose giudicano all’unisono l’andamento degli ecommerce in Italia, c’è da credere che dicano la verità. Leggi qual è nell’articolo.

Sul mondo delle vendite online e del commercio elettronico se ne raccontano tante. Chi dice tutta la verità e chi ne nasconde una parte.

Certo è che, quando i giornali si esprimono all’unisono, qualsiasi sia la loro tendenza, c’è da pensare che quello che scrivono sia vero. 

Quindi da imprenditori è giusto farci una riflessione. Soprattutto se si tratta di testate così autorevoli, come quelle che cito qui di seguito.

Difatti, è utile sapere qual è la verità sull’andamento e sulla crescita dell’ecommerce in Italia e quali sono le previsioni di vendita per i mesi e gli anni a venire.

Poi ognuno è libero di decidere se stare dentro o fuori da questo mercato. Per il presente e per il futuro della sua attività.

Ecco qual è il coro comune dei principali giornali italiani.

Corriere della Sera

La Repubblica

Il Messaggero

IlSole24Ore

La Stampa

SkyTg24

Il Riformista

Il Quotidiano Nazionale (Giorno, Nazione, Resto del Carlino)

Agenzia Giornalistica Italia

Agenzia ADNKronos

L’Inchiesta

Corcom

First

We Wealth

Uomini e Donne della Comunicazione

E, infine, voglio chiudere con un articolo de Il fatto Quotidiano, relativo ad una scelta di uno dei più famosi brand italiani nel mondo. Si tratta di Marinella, noto per le sue cravatte, indossate da Capi di Stato e attori famosi. Ora ha deciso di vendere online con un proprio ecommerce, nonostante le sue cravatte non siano affatto alla portata d tutti i portafogli.

Vale la pena, dunque, fare qualche riflessione sulla opportunità di essere presente con un proprio ecommerce o se restare fuori dal mondo delle vendite online.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.