cerca

Contraffazione su Amazon: maxi sequestro di prodotti a “marchio” Ferragamo

Centinaia di cinture e fibbie falsificate erano pronte ad essere distribuite dalla Cina verso il mercato mondiale, mediante la piattaforma americana

Il blitz è stato condotto in Cina dalle autorità per la Supervisione e la Gestione del Mercato nella città di Yiwu, provincia di Zhejiang.

Le forze di polizia hanno fatto irruzione in un magazzino in cui erano state stoccate centinaia di cinture e fibbie contraffatte, per riprodurre il marchio Ferragamo.

I prodotti erano già stati imballati, pronti per essere distribuiti in tutto il mondo da Amazon che, in verità, ha collaborato con le autorità cinesi nel corso dell’operazione di sequestro.

Purtroppo, la grande mole di prodotti in vendita sulla piattaforma americana rende quasi impossibile un controllo capillare sulle merci a catalogo.

Gli acquisti più sicuri, pertanto, continuano a confermarsi quelli provenienti dagli e-commerce privati, dove produttori e venditori siano facilmente identificabili.

E- commerce verso cui, sempre più frequentemente, si orientano sia le aziende produttrici, che i consumatori.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.