cerca

Consegne e-commerce: i grandi player comunicano ritardi

Tuttavia il problema, causato dagli autotrasportatori, non sembra avere coinvolto i negozi online di proprietà dei singoli produttori

Su molti siti e-commerce di tipo generalista, come Ebay, Unieuro e tanti altri, dalla scorsa notte appare un messaggio del tutto inedito.

Il testo avvisa la clientela che nei prossimi giorni saranno possibili gravi ritardi nella consegna dei prodotti acquistati online.

La motivazione viene fornita principalmente quale causa degli scioperi messi in atto dagli autotrasportatori, per protestare contro i gravi aumenti del costo del carburante.

Alcuni siti attribuiscono la causa anche al conflitto in atto in Ucraina, soprattutto in merito alle spedizioni verso l’est europeo.

Tutti i messaggi consigliano all’unisono di rimandare di qualche giorno gli acquisti, soprattutto nel settore di merci che potrebbero subire deterioramenti, come ad esempio nel settore del food.

Il problema, al contrario, non sembra avere coinvolto gli e-commerce dei singoli produttori, probabilmente per via di un flusso di merci nettamente più contenuto che non quello dei grandi marketplace.

Per ulteriori informazioni su quanto esposto o su altre problematiche relative agli e-commerce contatta la nostra redazione. Ti risponderemo nell'arco di poche ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.