cerca

Codici promozionali online per tracciare vendite e contatti tradizionali

Specie nel B2B è sempre più frequente l’utilizzo del marketing sul web per favorire obiettivi di contatto e di vendita sul mercato fisico

Molte aziende business-to-business, che non vendono direttamente online, stanno utilizzando sempre di più le campagne di web marketing con un principale obiettivo: portare i clienti ad un contatto di tipo tradizionale. Il che può concludersi con una chiamata telefonica, uno scambio di email, la consegna di un catalogo o una semplice telefonata.

Il problema resta quello del tracciamento sull’efficacia di questo genere di attività, che invece può essere monitorata attraverso la consegna online di codici promozionali, di tessere fedeltà o di statistiche sui dati di contatto.

Google Ads contiene diversi strumenti per favorire questo genere di tracciamento, cosa che permette di stringere un rapporto realistico e positivo tra online e offline.

Oggi esistono team specializzati in questo genere di operatività a favore delle imprese. (Fonte evoluzionecommerce)


Leggi anche i nostri editoriali

Questa news è a cura di evoluzionecommerce, il team che affianca gli imprenditori nelle vendite online. Chiedi un contatto adessoOtterrai una consulenza gratuita di 30 minuti. Potrai anche chiedere la pubblicazione gratuita di tue news, che saranno selezionate dalla nostra redazione.


"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *