cerca

Chiara Ferragni e l’improvviso declino dei follower online

Le agenzie di marketing stanno valutando se continuare ad affidarsi a personaggi nati dal nulla e fioriti all’improvviso grazie ai social

Il caso di Chiara Ferragni nell’affaire Balocco sembra avere scosso in modo significativo il mondo dei follower.

La agenzie pubblicitarie si sono gradualmente allontanate dalla nota influencer e con loro anche migliaia di sostenitori che hanno ridotto le vendite online sui prodotti sponsorizzati dalla Ferragni, mandando deserti anche i suoi negozi di Milano e di Roma.

Ora tutto il mondo pubblicitario guarda con sospetto gli accordi tra influencer e grandi brand, dubitando della reale tenuta di personaggi nati dal nulla e fioriti forse troppo velocemente grazie ai social.

Fortunatamente il rapido arricchimento comincia a seminare le sue perplessità anche su un pubblico più ingenuo e troppo facile ai coinvolgimenti. (Fonte Il Giornale – evoluzionecommerce)


Leggi anche i nostri editoriali

Questa news è a cura di evoluzionecommerce, il team che affianca gli imprenditori nelle vendite online. Chiedi un contatto adessoOtterrai una consulenza gratuita di 30 minuti. Potrai anche chiedere la pubblicazione gratuita di tue news, che saranno selezionate dalla nostra redazione.

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *