cerca

Bonus e-commerce 2022: è il momento dell’agricoltura

Non si tratta di un finanziamento ma di un credito d’imposta di un valore che può raggiungere i 50.000 euro. Le iscrizioni partono dal 20 settembre

Il Ministero Delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha diramato le regole di accesso al nuovo bonus, riservato alle società agricole, finalizzato ad implementare e realizzare il nuovo canale di vendite online.

Considerando ormai indispensabile questa forma di vendita anche in agricoltura, il Ministero ha predisposto crediti d’imposta fino a 50.000 euro per quelle aziende che avvieranno nuovi processi di vendita online per l’anno in corso.

Il bonus è destinato a coprire fino al 40% delle spese sostenute per la realizzazione di e-commerce e per il loro sviluppo, con un tetto di 25.000 euro per le grandi imprese e di 50.000 euro per le PMI.

Le domande di accesso al bonus devono essere presentate all’Agenzia delle Entrate tra il 20 settembre e il 20 ottobre 2022.

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono a dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.