cerca

Amazon pigliatutto: e adesso cerca di sfondare nella sanità

Il marketplace di Jeff Bezos persiste nella sua politica di espansione in ogni settore, anche in quello molto delicato della salute

È notizia di questi giorni che il colosso americano delle vendite online ha sferrato il suo attacco a Signify Health, una multinazionale texana che opera nel settore della sanità a domicilio.

Amazon vuole acquistarla per un valore che si aggira intorno agli 8 miliardi di dollari.

Continua così ad essere sempre più evidente il desiderio di Amazon, già rivelato anni fa dallo stesso Jeff Bezos, di diventare il più grande strumento commerciale al mondo. E, se possibile, anche l’unico.

Di certo non sfugge che un simile passo in un settore tanto delicato come quello della sanità diventa molto rischioso per tutti.

In ogni caso, si conferma la necessità di controbattere la politica espansiva del marketplace con l’avvento e la gestione sempre più attenta e consistente di e-commerce privati.

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono a dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.