cerca

Amazon multato dall’Antitrust per pratica commerciale scorretta

Il marketplace americano avrebbe impostato azioni di riordino in modo automatico senza il preventivo consenso degli acquirenti online

E questa volta sono 10 i milioni che Amazon deve retrocedere alle autorità competenti per avere operato in modo scorretto verso il consumatore.

Non è la prima volta che Amazon cade nella rete dell’Antitrust, che in Europa è particolarmente attenta alle logiche di vendita del marketplace americano.

Questa volta la mannaia cala sul collo di Amazon a causa dell’impostazione che Amazon ha dato alla periodicità degli acquisti.

Difatti per un consistente numero di prodotti consumabili, Amazon ha pre-impostato l’operazione di acquisto a scadenza, anticipando quindi la volontà stessa degli acquirenti.

Si tratta di una pratica messa in atto prevalentemente dalle due società europee Amazon Service Europe e Amazon EU.

Le pratiche scorrette di Amazon stanno convincendo sempre di più i consumatori ad acquistare online direttamente dagli ecommerce dei produttori e non dalle piattaforme generaliste. (Fonte Corriere della Sera)


– Se hai un’azienda e vuoi tenerti informato sul mondo del commercio e della comunicazione digitale, unisciti alla community di imprenditori che abbiamo creato su LinkedIn 
Chiedi di partecipare adesso

Leggi anche gli editoriali di evoluzionecommerce

"Quanti tuoi clienti comprano online?"

Questa la domanda a cui molte aziende devono dare risposta.

Scopri di più sul "Focus del mese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *