cerca

E-commerce verticale: una strategia di successo per vendere online

Il negozio di nicchia, specifico su una singola categoria di prodotti, offre considerevoli vantaggi sui costi per il marketing e sul tasso di conversione delle visite al sito

Il calo di Amazon in borsa, unitamente alla forte crescita degli e-commerce appartenenti ai singoli produttori, mostra una tendenza del mercato a rivolgersi con maggiore fiducia verso una tipologia di negozi online specializzati e non generalisti. Il pubblico chiede al venditore quella competenza e assistenza che i grandi marketplace non possono offrire.

Nasce così l'esigenza, ma anche l'opportunità, di costruire e-commerce il cui mercato sia verticale, cioè specifico su un solo prodotto o su una singola categoria di prodotti.

In questo articolo del nostro Magazine, approfondiamo insieme le differenze tra negozi online orizzontali e verticali e i vantaggi che questi ultimi offrono.

Continua >>

Cogli le opportunità
Abbonati GRATIS al Magazine

Resta sempre un passo avanti con la vendita online e ricevi i migliori articoli ogni settimana. L'iscrizione è gratuita e puoi cancellarti con 1 clic.

#ecommerce — Aggiornamenti rapidi dai social network

$18M nel 2021 per hibobbie.com

Bobbie — #ecommerce focalizzato in alimenti naturali per bambini — chiude il 2021 con vendite record di 18 milioni di dollari.

ShopThing raggiunge i 500.000 utenti

Nato nel 2018, il live shopping #ecommerce canadese ShopThing tocca mezzo milione di clienti e incassa $10M di investimento.

The Expert lancia il suo marketplace

Nato come servizio di consulenza di interior design, oggi The Expert si apre alla vendita online con un nuovo #ecommerce